• Twitter Square
  • facebook-square

Interno della Chiesa

Realizzazione scultorea del 1781

di Ignazio Marabitti (1719-1797)

Crocifisso ligneo,ai suoi pedi la Vergine,la Maddalena e San Gioanni;

in alto il Padre

"Estasi di Santa Teresa" (1722)

tela del pittore fiammingo

          Guglielmo Borremamns (1672-1744)

Nicchia dell'abside con la Santa

titolare della chiesa

scultore Giacomo Serpotta

(1656-1732)

Coppia di angeli che sorreggono                 il  ritratto di Cristo

Madonna del Carmine con S.Giovanni della croce

e san Simone Stock che riceve lo scapolare

Sebastiano Conca (680-1764)

"Sacra Famiglia con Gioacchino ed Anna benedetti dall'eterno " (1720)

Tela di Giovanni Odasi (1663-1731)

Nicchia dell'abside con Sant'Anna

scultore Giacomo Serpotta 

(1656-1732)

Coppia di angeli che sorreggono                      il ritratto della Vergine

Raggiera con colomba dello Spirito Santo                attorniata dagli angeli

Uva simbolo eucaristico

         Antonio Grano

La vedova di Zarepta di Sidone

       dona il pane al profeta Elia

                Antonio Grano

La Beata Vergine Maria del Carmelo che per tradizione viene portata in processione

la domenica succesiva al 16 luglio

      (giornata di celebrazione dellaMadonna del Carmelo)

 

Cantoria in legno dorato e intagliato

La pia Rut raccoglie le spighe

          simbolo eucaristico

         A.grano (1660-1718)

La profanazione del sacrificio

.I figli del sacerdote Eli profanano il sacrificio togliendo dalla pentola le carni immolate

Acquasantiera con nicchia con il              Bambinello di Praga

Altare maggiore

Medugorje 2013

1/20

Rito dell'Effetà

1/8

Confraternita Maria SS. del

         Carmine alla Kalsa

santa messa